Qual è l’età esatta in cui gli uomini e le donne sono più infedeli?

Recentemente il giornale spagnolo El Pais ha pubblicato un articolo sull’infedeltà e concretamente a che età uomini e donne tendono naturalmente ad essere più infedeli. Uno dello studio è stato condotto da un noto sito nordamericano che fornisce incontri infedeli tra coppie sposate. L’altro studio indica che le coppie soffrono una grande quantità di pressione a quattro e sette anni di vita amoris. Secondo il dottor Larry A. Kurdek le coppie subiscono una grande crisi d’amore nel quarto e settimo anno di relazione e che provoca più relazioni extraconiugali a emergere.

A “prurito di sette anni “, la famosa crisi di sette anni dove c’è un’alta probabilità di un’infedeltà nel matrimonio o nel corteggiamento.

In un articolo pubblicato dal NY Times, lo sperimentatore Dr. Larry A. Kurdek ha rivelato che in uno studio condotto da lui circa 522 coppie. È giunto alla conclusione che nelle relazioni ci sono due grandi crisi. Il primo avviene all’età di quattro anni e il secondo a sette di rapporto sentimentale. Nello studio, il ricercatore americano stava facendo una serie di questionari alle coppie che partecipano allo studio. Tra le varie questioni, l’inchiesta voleva sapere qual era il grado di soddisfazione che i coniugi provavano in relazione al loro compagno sentimentale e al loro rapporto coniugale. 93 di queste coppie hanno partecipato allo studio per circa dieci anni e annualmente hanno risposto all’inchiesta sulla loro relazione d’amore. È anche giunto alla conclusione che i bambini hanno influenzato negativamente la qualità della vita della coppia e molte delle coppie hanno perso la qualità dell’amore a causa dei loro figli, dal momento che hanno occupato più tempo della loro vita e il tempo dedicato alla coppia e alla vita Amorata Shrank drammaticamente.
Infine, il ricercatore rivela uno dei segreti per essere in grado di passare inarmato dalla crisi di quattro e sette anni:

“Il mio buon senso mi dice che molte delle nostre risposte emotive si basano sull’aspettativa. Se si può preparare per questi, allora è probabile che se si è soddisfatti di tutto, il livello di compromesso può rimanere alto. ”

A che età sono gli uomini e le donne più infedeli?

Il sito di incontri extraconiugali ha trovato un modello ben marcato in termini di età più condotti per l’infedeltà. Nel giro dei decenni è quando gli uomini e le donne sentono l’amore bisogno di tradire il loro compagno sentimentale e questo accade a 29, 39 e 49 anni di età. È facilmente spiegato perché questo accade proprio in queste epoche, e in realtà ha tutto a che fare con la fine di un ciclo e la valutazione della vita in generale. Rendersi conto che il tempo sta passando rapidamente e che stanno per entrare nel prossimo decennio la maggior parte delle persone iniziano a tutti in questione e cercano di capire se sono soddisfatti della loro vita e, soprattutto, se hanno già compiuto tutti quei sogni che hanno così idealizzato. La maggior parte delle volte arrivano alla conclusione che hanno bisogno di un nuovo lago e sono bloccati in termini di relazione amorosa. Nella maggior parte dei casi la vita intima della coppia non è più quello che era e gli uomini e le donne iniziano a sentire la pressione dell’età. Nel corso degli anni questo sta diventando sempre più evidente e la pressione è in aumento perché meno tempo e gli ultimi dieci anni sono venuti a correre senza quel tempo per realizzare tutti i sogni e i desideri amorevoli. La corsa contro il tempo comincia qui.

La crisi della mezza età degli uomini e il ravvicinamento dell’età della menopausa nelle donne sono anche eventi propizie ai quali ci sono infedeltà.

Gli uomini sentono la crisi di mezza età circa il 40 e poi hanno bisogno di sentire che sono ancora vivi ed è anche un momento in cui iniziano a cercare una padrona, che di solito è molto giovane e giovanile che lui, ma lo fa sentire ringiovanito. Quando un uomo di mezza età conquista una giovane donna senza fede e pratica il coito con lui, sente di fare il bagno nella sorgente della giovinezza eterna. Non può più guardare la moglie con gli occhi del desiderio come prima. Ora l’uomo di mezza età pensa solo e guarda solo le donne più giovani e sessualmente e fisicamente più attraente.
D’altra parte, le donne quando raggiungono il 40 tutto gira e affonda in termini di amore e vita sessuale. La menopausa è in agguato per entrare e sanno benissimo che è la fine di un ciclo. Le donne tendono anche a sfruttare meglio gli anni a venire e così possono iniziare a cercare un amante dal momento che suo marito non ha alcun interesse sessuale in lei e preferisce guardare il calcio in ritardo. Le donne mature sentono anche la pressione sessuale di trovare un amante che li eccita e li trattano con veri amanti, che il marito non ha fatto per molti anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *