Come evitare di essere truffati su un sito di incontri

Ecco che si dice che è meglio di una cattiva compagnia. Trovare l’amore attraverso Internet è una gioia; essere delusi da qualcuno che hai conosciuto online è comune… ma rovinarsi la vita è capace di essere un po’ troppo! Come evitare che questo accada? Leggendo questi consigli e rendendosi conto di come è possibile identificare le persone che vogliono solo approfittare della situazione.

Prestare attenzione al tipo di messaggi

Uno dei modi per capire se si sta per essere fuorviati su un sito web è attraverso i messaggi che la persona vi invia. I messaggi rispondono alle vostre domande o sono messaggi generici che potrebbero essere inviati a chiunque altro semplicemente cambiando il nome, ad esempio? Per negligenza o pigrizia, i truffatori inviano a tutti coloro che cercano di attirare gli stessi messaggi. Fate anche attenzione al tipo di domande che vi fanno. Diffidate delle persone che vogliono sapere quanto guadagnate o quanto vale la vostra casa, per esempio. Se la conversazione va sul lato finanziario, tagliate il male alla radice!

Analizza le foto del profilo


Immagini di sfiducia di persone troppo belle per essere reali. Questo è il modo più comune per attirare le vittime. D’altra parte, se la persona con cui stai parlando ha 40 anni, ma mostra un’immagine in cui non ne dimostra più di 20, fai attenzione. E lo stesso consiglio vale nei casi in cui la persona con cui parli ti manda una sola immagine, precisamente quella in cui sembra un modello fotografico o te ne manda una completamente diversa. Fortunatamente, al giorno d’oggi ci sono modi per cercare di capire se la foto è reale. Utilizzare un motore di ricerca per il riconoscimento facciale, come la ricerca di immagini su Google o Tineye, per vedere se l’immagine è unica o ovunque.

Ricerca della persona su Internet

Attraverso il nome che il vostro o il vostro pretendente vi ha dato, potete facilmente effettuare una ricerca online. Questa persona esiste davvero? Se le pagine che avete trovato corrispondono a quanto vi ha detto la persona (avete un account Linkedin e un account Facebook, per esempio), fantastico! Altrimenti, continuate a cercare utilizzando le altre informazioni di quella persona (dove vivete, lavorate o studiate, per esempio) o terminate del tutto la relazione. Ricordate che al giorno d’oggi ci sono persone che non sono inibite dall’acquisto dei cosiddetti “pacchetti online” che contengono modelli di lettere d’amore, foto, video e persino identità false. Se siete davvero sospettosi, tagliate e incollate estratti di un’e-mail a un motore di ricerca e vedete cosa vi appare, sì?

Non divulgare i tuoi dati personali

Finché non si conosce meglio qualcuno, mantenere la conversazione su un livello superficiale. Non rivelare informazioni personali. Alcuni truffatori più persuasivi possono ottenere informazioni intime che poi utilizzano nelle loro minacce: inviare loro denaro o rivelarlo.

Evitare rapporti con persone troppo lontane

Poiché è molto più facile subire un colpo quando la persona interessata vive lontano (e poiché è più difficile mantenere un rapporto a distanza), l’ideale è scegliere di incontrare solo persone che ti sono vicine piuttosto che persone dall’altra parte del mondo.

Parlate al telefono prima di prendere un appuntamento

È più facile farsi ingannare da un testo che da una conversazione telefonica dove le emozioni non si nascondono facilmente. Se si utilizza Skype, ad esempio, prima di organizzare un incontro faccia a faccia, chiedere alla persona di utilizzare la propria webcam. Se la persona dichiara di non avere una macchina fotografica, o se è eccitata ma inizia a rimandare o a evitare una telefonata o una videochiamata, si allontana.

Incontri durante il giorno e in luoghi pubblici

Indipendentemente dal fatto che abbiate il sospetto o meno che la persona che state incontrando vi stia imbrogliando, dovreste sempre prendere un appuntamento durante il giorno e in un luogo pubblico… non andate al diavolo per tesserli. È anche importante che raccontiate ad un amico o ad un familiare di questo incontro: dite loro chi siete (che dovreste incontrare), dove e a che ora.

Non prestare denaro

Non inviate mai denaro a una persona che avete incontrato online, indipendentemente dai motivi o dalla durata del rapporto. Il segno più chiaro che stai per essere ingannato è quando qualcuno ti chiede un prestito. Non perdete tempo a chiedere come e perché! Più la storia è elaborata, più velocemente si dovrebbe andare via.

Segnala

Se si identifica un tentativo di frode, condividere queste informazioni (comprese le foto e i messaggi utilizzati durante i contatti) con l’amministrazione del sito di incontri ed evitare che altri vengano fuorviati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.